Networking aziendale: una rete solida per un'azienda di successo
17 Ottobre 2023 Angelo Pastorelli Gestione e Crescita Aziendale
networking aziendale

INDICE

Il networking aziendale è una delle leve strategiche più importanti da sfruttare per un imprenditore. Se hai un’azienda, saprai perfettamente che costruire relazioni è un’arte, che richiede un impegno e delle competenze tecniche, ma anche personali.

Contrariamente a quello che molti pensano, fare networking non significa (solo) scambiarsi biglietti da visita o partecipare a eventi aziendali. Il business networking consiste nel relazioni autentiche e durature, che possono portare a opportunità di crescita e sviluppo.

A confermarlo sono i dati: secondo una ricerca, il networking è uno dei modi più importanti per trovare e mantenere i clienti, con un tasso medio di chiusura di una trattativa del 40%. 

In altre parole, il networking può aiutarti a chiudere una vendita o un accordo quasi la metà delle volte. 

Se vuoi espandere le tue conoscenze e accedere a tutti i benefici del networking per imprenditori, continua nella lettura e scopri i consigli per un networking efficace.

Che cos’è il networking per imprenditori

Il networking aziendale, nel contesto imprenditoriale, rappresenta una delle strategie più efficaci per la crescita e l’espansione del business.

Ma cosa vuol dire networking per un imprenditore? Volendo dare una definizione di networking più precisa, si tratta di costruire e coltivare relazioni professionali con l’obiettivo di creare opportunità di business, scambiare idee e risorse.

Costruire relazioni solide con altri professionisti nel tuo settore può aiutarti a ottenere nuovi clienti, apprendere dagli altri e rimanere aggiornato sulle tendenze del settore. Ecco perché il legame tra networking e crescita aziendale è indissolubile: una rete di contatti solida può aprirti le porte a nuove opportunità, rendendo la tua azienda più competitiva nel mercato.

I vantaggi del Networking: il suo impatto sulla crescita aziendale

Il rapporto tra networking e aziende ha sicuramente un bilancio positivo. Gli imprenditori e i manager che coltivano le loro relazioni, infatti, hanno maggiori possibilità di creare un vantaggio competitivo per l’impresa e di scalare più velocemente il proprio business. 

Il networking è utile perché:

1

Crea nuove opportunità.

Il networking può farti accedere a nuove collaborazioni, partnership e clienti, espandendo il raggio d’azione della tua azienda

2

Rafforza la tua reputazione.

Una rete di contatti autentica può migliorare la reputazione e l’immagine della tua azienda sul mercato

3

Migliora le tue skills

Attraverso la condivisione di risorse e strumenti con altri professionisti, puoi accrescere le tue conoscenze e aumentare le tue possibilità di crescita

4

Evita gli errori più comuni

Parlando, nello specifico, dei benefici del networking per le startup, la presenza di una rete ti offre l’opportunità di apprendere da imprenditori esperti, evitando gli errori più comuni che altri professionisti hanno già commesso (e su cui possono metterti in guardia!)

I vantaggi del costruire relazioni nel mondo degli affari, però, non finiscono qui. Vediamo insieme alcuni dei più importanti.

Aprire nuovi mercati

Investire su mercati sconosciuti è un banco di prova importante da superare per un’azienda. Se un business è scalabile, la naturale tendenza di un imprenditore, come sai, è quello di aprire ad altri mercati. 

Questa operazione può essere molto più semplice investendo nella costruzione di reti di supporto per imprenditori.

Innanzitutto, attraverso il networking, potrai comprendere le tendenze, le preferenze dei clienti e avere una panoramica dei concorrenti che vendono un servizio simile al tuo. 

Creando relazioni, potrai ascoltare le opinioni di chi lavora già in un determinato mercato e sondare gli interessi del tuo target, per capire se ciò che vuoi offrire è in linea con le aspettative dei tuoi clienti ideali e se qualcuno, in passato, ha già realizzato un progetto simile (e qual è stato l’esito).

Questo grado di comprensione può fare la differenza tra un lancio di successo e uno meno fortunato in un nuovo mercato, riducendo i rischi associati all’entrata in un nuovo mercato. 

Non solo: il networking può aprire a opportunità di collaborazione, come  joint venture o partnership con aziende locali, che accelerano il processo di espansione.

Conquistare nuovi clienti

Attirare costantemente nuovi clienti è indispensabile in un business che vuole crescere. Quando si parla di relazioni commerciali, fiducia è la parola chiave. 

Quando un cliente si fida di un’azienda o di un professionista, è più propenso a concludere affari con loro, a raccomandarli ad altri e a diventare un cliente fedele a lungo termine. Ecco che, in questo contesto, le tecniche di networking per costruire fiducia sono utili perché ti permettono di creare valore, essere genuino e instaurare una comunicazione onesta con i tuoi clienti.

Ma come si traduce tutto ciò nella pratica? Ad esempio, potresti partecipare a eventi di settore per conoscere direttamente i tuoi potenziali clienti, organizzare workshop per condividere conoscenze e competenze, o semplicemente prendere un caffè con un potenziale cliente per conoscere meglio le sue esigenze. 

Aggiornare (e rinnovare) il tuo business

Nel mercato di oggi, le aziende che rimangono statiche o che si attaccano troppo alle tradizioni rischiano di essere superate facilmente da concorrenti più veloci, agili e dinamici. Una delle strategie più efficaci per aggiornare e rinnovare il tuo business è attraverso il networking e le partnership aziendali.

Fino a qualche anno fa, le aziende lavoravano seguendo un approccio a “silos”: ogni azienda coltivava le sue aree di competenza, limitandosi a gestire ciò che era nel loro perimetro. Le esigenze del mercato, però, sono cambiate: i clienti sono più esigenti e preferiscono investire in pochi fornitori che possano coprire molte aree di competenza. 

Ecco che la collaborazione attraverso il networking e le partnership può offrirti l’agilità necessaria per adattarti alle necessità di un cliente, introducendo servizi erogati da altri che puoi rivendere con il tuo markup.

Aumentare le conoscenze per essere sempre competitivi

Il networking non è solo uno strumento per costruire relazioni professionali o per trovare nuove opportunità di business. È anche una risorsa incredibile per l’apprendimento e lo sviluppo. 

Ogni interazione, ogni incontro e ogni conversazione possono arricchirti di nuove prospettive, idee e conoscenze. 

Il legame tra networking e sviluppo personale si basa sul concetto di condivisione: parlando con altri imprenditori, potrai sviluppare nuove competenze, perfezionare quelle che hai e evitare gli errori che altri hanno già commesso prima di te. 

Come sviluppare il tuo network di imprese

Veniamo ora alla parte più pratica di questa guida, ovvero come sviluppare il tuo network di imprese. Coltivare una rete è un’arte: avrai bisogno di ascoltare profondamente, condividere e creare valore, per ricevere e arricchire l’altro attraverso il confronto.

Ecco alcune strategie di networking per imprenditori che possono guidarti in questo percorso.

1

Partecipa agli eventi di settore

Frequentare fiere, conferenze e seminari specifici del tuo settore ti permette di interagire con altri imprenditori, scambiare idee e costruire potenziali collaborazioni.

2

Iscriviti a gruppi o associazioni

Le organizzazioni o associazioni professionali legate al tuo settore ti consentono di entrare in una rete già esistente di imprenditori e professionisti con obiettivi e interessi simili ai tuoi.

3

Frequenta (e organizza) workshop

Organizzare o partecipare a workshop e sessioni di formazione non solo ti aiuta a migliorare le tue competenze, ma offre anche l’opportunità di parlare con altri imprenditori e di condividere esperienze in comune.

4

Crea delle partnership

Creando partnership strategiche potrai ampliare la portata del tuo business e consolidare la tua rete, lavorando in sinergia con altri imprenditori.

5

Utilizza piattaforme di networking

Piattaforme come LinkedIn o specifici forum di settore sono strumenti preziosi per connetterti con altri imprenditori, condividere contenuti e partecipare a discussioni rilevanti nel tuo settore.

E se non sono “portato” per il networking? I falsi miti da sfatare

Abbiamo detto che il networking è una delle risorse più preziose per far crescere un’azienda. Nonostante ciò, però, sono pochi gli imprenditori che si dedicano davvero a questa attività.

Ma perché c’è questo gap? Molte persone pensano che, per creare relazioni, sia necessario “essere portati” o seguire determinati protocolli. C’è chi, ad esempio, crede che per fare rete serva necessariamente essere attivo sui social media, postando video o foto relative alla propria vita professionale.

Contrariamente alle credenze comuni, si può fare networking in molti modi, anche se sei una persona introversa e se non vuoi esporti troppo. Ogni imprenditore ha un modo unico di comunicare: devi solo trovare il tuo.

Ci sono imprenditori che si sentono perfettamente a loro agio nel parlare in pubblico e mostrarsi, mentre altri preferiscono le interazioni mediate dai social media. E ancora, ci sono imprenditori che frequentano eventi e fiere di settore e altri che preferiscono iscriversi a gruppi e associazioni per avere un’interazione “mediata”. 

Anche in questo caso, puoi trovare la “voce” e lo stile che più ti appartiene: il networking è “democratico”, se sceglierai di ascoltarti e di capire quali sono i comportamenti e gli approcci più vicini al tuo modo di essere.

Tipologie di reti di contatti: operativo, personale e strategico

Una rete di contatti può essere suddivisa in diverse tipologie, ognuna con un obiettivo e una funzione specifica.

  • Rete personale. Questa rete comprende tutti i contatti che possono non avere un legame diretto con la tua attività professionale, ma che possono offrirti supporto, e risorse in altri aspetti della vita. Si tratta, ad esempio, di amici, familiari o mentori.
  • Rete operativa. Questa rete è composta da tutti quei contatti che possono aiutarti nella gestione delle operazioni quotidiane. Può includere fornitori, clienti, collaboratori e altri stakeholder con cui interagisci spesso.
  • Rete strategica. Questa è la rete di contatti che ti aiuta a raggiungere gli obiettivi a lungo termine della tua impresa, costruendo valore. Include professionisti come consulenti, esperti di settore, investitori.

Strategie per sfruttare a tuo favore il network d’impresa che hai creato

Creare un network aziendale non basta per beneficiare del suo potenziale. Ciò che dovrai fare è coltivare queste relazioni e fare in modo che possano generare valore. Una delle principali lezioni che puoi fare tua è l’importanza della reciprocità nel networking

Se vuoi ricevere valore dalla tua rete, dovrai offrire valore in cambio. Il network è esattamente questo: uno scambio di risorse, competenze, consigli e idee. 

All’atto pratico, ci sono tre principali strategie per sfruttare il tuo network:

Mantieni le relazioni solide nel tempo 

Crea il tuo personale database di contatti 

Tieniti costantemente aggiornato

Mantieni le relazioni solide nel tempo

Creare relazioni è il primo step per costruire una rete. Il secondo è fare attività di follow up sui tuoi contatti. Cosa significa esattamente? 

A differenza di quello che potresti apprendere frequentando, ad esempio, corsi e formazioni sul networking per imprenditori, fare follow up non significa solo inviare un messaggio occasionale o fare una chiamata una volta ogni tanto. 

Al contrario, vuol dire investire tempo ed energia per capire le esigenze, le aspirazioni e i valori dell’altra parte e cercare attivamente modi per offrire valore e supporto. Se vuoi coltivare relazioni significative in ambito professionale, dovrai costruire un rapporto basato sulla fiducia, sul rispetto reciproco e su un genuino interesse per il successo dell’altro. 

Chiaramente, mantenere connessioni aziendali nel tempo richiede impegno e dedizione, ma i benefici possono essere inestimabili per la tua crescita.

Crea il tuo personale database di contatti

Un altro modo per trarre il massimo dal tuo network è realizzare il tuo personale database di contatti. Molto spesso, chi fa networking comunica con la sua rete utilizzando piattaforme di social networking, dove i contatti in realtà non sono di tua “proprietà”. Se, infatti, un giorno dovessi perdere per qualunque motivo l’accesso a queste piattaforme, rischieresti di buttare via il lavoro di anni.

Ecco perché costruire un network di affari solido vuol dire “possedere” i tuoi contatti e acquisire una email e un numero di telefono, oltre che un contatto sui social media.

Il secondo step è creare un database organizzato, che non solo ti permette di mantenere il contatto con le persone che hai conosciuto, ma ti offre anche una panoramica delle tue connessioni, semplificando la pianificazione di strategie di networking mirate.

Tieniti costantemente aggiornato

Rimanere al passo con le ultime tendenze, innovazioni e opportunità è fondamentale per dare e ricevere valore dalla tua rete. 

Una delle migliori strategie per farlo è partecipare a eventi di networking per imprenditori. Questi eventi, che possono essere sia incontri nella tua città, sia grandi conferenze internazionali, ti danno la possibilità di incontrare altri professionisti, scambiare idee e scoprire nuove opportunità per la crescita del tuo business. Ma non si tratta solo di networking. 

Gli eventi e fiere per ampliare la rete di contatti sono anche occasioni di apprendimento, dove puoi ad esempio assistere a speech tenuti da esperti del settore, partecipare a workshop e seminari e conoscere le più importanti tendenze del momento.

Vuoi far crescere il tuo Business?

Richiedi una consulenza gratuita con noi

Contattaci Adesso

Angelo Pastorelli Romi

AUTORE

Angelo Pastorelli

CEO

Sono un imprenditore da oltre 10 anni e ho fondato ROMI con l'obiettivo di creare una realtà che possa essere artefice della crescita delle società che vendono Servizi in Italia.

Ti potrebbe interessare:

Entra in contatto con noi

Parla con un consulente marketing specializzato, entra in contatto con noi